Confessioni

 Beichte

Il sacramento della Penitenza o della Riconciliazione è il primo dei sacramenti di guarigione e accorda il perdono dei peccati commessi dopo il Battesimo. Il cammino di ritorno a Dio dopo averlo offeso col peccato, che così ferisce anche la sua Chiesa, si chiama conversione e pentimento. Questi consistono nel provare dolore per i peccati commessi e nell’ avere il proposito di non commetterne più. Il sacramento è costituito da tre atti del penitente e dall’assoluzione del sacerdote. Gli atti del penitente sono: pentimento, manifestazione dei peccati al sacerdote e il proposito di compiere la soddisfazione o la “penitenza”. Gli effetti spirituali del sacramento della penitenza sono: la riconciliazione con Dio, che recupera la grazia per il penitente, e con la Chiesa; la remissione della pena eterna meritata dai peccati mortali e in parte di quelle temporali, la serenità e la pace dello spirito.

 

News ANS

RMG – Nomina del nuovo Segretario del Consiglio Generale

(ANS – Roma) – Nel corso dei lavori della sessione plenaria invernale del Consiglio Generale, ... leggi tutto

Vaticano – Nulla osta per l’apertura della Causa di Beatificazione di Akash Bashir

(ANS – Vaticano) - Il 24 gennaio, festa di San Francesco di Sales, è pervenuta la notizia ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news